Cosa sono

Cosa sono le CaF? 

Le Comunità AutoFinanziate (CaF) sono gruppi di auto-mutuo aiuto costituiti informalmente con lo scopo di fornire sostegno e aiuto ai propri membri a seconda delle loro necessità e dei loro bisogni.

Il funzionamento delle Comunità AutoFinanziate prende spunto dalle metodologie di risparmio e prestito IMG_0624utilizzate nelle economie informali di tutto il mondo solitamente conosciute come Accumulating Savings & Credit Associations (ASCAs) o Rotating Savings and Credit Associations (ROSCA)

Seguendo anche le esperienze dei Self-Help Groups e dalle Caisse Villageoise d’Epargne et de Crédit Autogéréé (casse di risparmio autogestite), le Comunità AutoFinanziate utilizzano il meglio di questi strumenti tradizionali di microfinanza adattandolo alla realtà europea, diventando più semplici, flessibili, trasparenti e democratiche.

Le Comunità AutoFinanziate  sono ad ogni modo una strumento utilizzabile per l’educazione finanziaria, la coesione e l’integrazione di comunità nonchè un mezzo per sviluppare l’empowerment dei gruppi più vulnerabili.

I punti di forza di questo strumento di microfinanza risiedono:

– nella comunità: la forza del gruppo è il motore che genera integrazione, sviluppa la rete sociale dei singoli individui, rafforza legami di fiducia e solidarietà;

– nell’autogestione: i membri del gruppo si autogestisco e si autofinanziano attraverso processi democratici; sono loro i proprietari e allo stesso tempo i beneficiari di questo strumento di microfinanza che grazie alla sua flessibilità riesce ad adattarsi perfettamente alle loro necessità;

-nella semplicità del suo utilizzo attraverso l’apprendimento dei concetti base della finanza tramite processi di informal learning e learning by doing.